Costruzioni Elettroniche
CERCA
<< | Home | L'Azienda | Staff | Contattaci | Dove Trovarci | Referenze | Lavora con Noi | Cerca |    

IN EVIDENZA
  MS 10501.T
MS 10502.T
CS 40305
MS 10511
MS 10512



SPOT




Costruzioni Elettroniche S.n.c.















 


NELLO SPECIFICO
Conference System

L'impianto Conference-System è costituito principalmente da un certo numero di basi microfoniche, destinate ai delegati(ascoltatori), provviste di un tasto per l'abilitazione del microfono. Quando il microfono è abilitato, un dispositivo interno esclude automaticamente, oltre al proprio, gli altoparlanti delle due basi adiacenti per evitare problemi di feedback (effetto Larsen).Inoltre sono previsti una presa per cuffie (l'inserimento del jack esclude l'altoparlante), la regolazione del volume e due canali di ascolto selezionabili tramite un apposito selettore posto sul pannello posteriore. Generalmente il secondo canale è utilizzato per una traduzione simultanea.

La base presidente può avere alcune predisposizioni specifiche per i livelli di priorità: uno riservato al presidente, che può escludere tutti i delegati, ed uno riservato ad un vicepresidente o segretario, che può escludere tutti ad eccezione del presidente.
Il tasto priorità, se premuto, disabilita tutte le basi. Particolarmente utile per richiami, o per la riorganizzazione dell'Assemblea, inoltre, l'attivazione della priorità, da parte del presidente, può attivare un BIP di avvertimento emesso dagli altoparlanti delle basi. Per richiamare l'attenzione dei delegati. (solo su base presidente)

Ogni base microfonica è' dotata di microfono a condensatore electret ad alta direttività. Il fusto del microfono è realizzato con uno snodo ed una parte rigida, del diametro di 6 mm per una lunghezza totale di 44 cm. Il microfono è dotato di anello rosso che si illumina all'attivazione per segnalare all'assemblea chi sta parlando ed un filtro anti-pop specifico per la protezione della capsula microfonica.

Le unità sono connesse tra loro in cascata con attacco DB9 a 9 poli, mentre tutto l'insieme, è collegato con un cavo apposito ad un mixer sommatore, che provvede anche a fornire l'alimentazione alla singole basi.

L'amplificatore gestisce lo scambio di segnali tra microfoni ed altoparlanti con opportuno condizionamento del segnale e permette l'inserimento di segnali esterni collegati ad ingressi, ognuno dotato di regolatore di livello.Inoltre sono previste due funzioni quella TAPE e INTERPRETER.

- TAPE: per ascoltare il registratore che normalmente registra tutta la conferenza.
- INTERPRETER: una base microfonica connessa a questa presa dedicata servirà ad un'interprete per inviare alle basi, tramite il secondo canale audio, la traduzione simultanea.
In aggiunta al sistema è possibile sfruttare l' Unità Interprete, una console ergonomica dedicata alla traduzione simultanea e predisposta per 2 operatori.

 

 

Pdf    Versione adatta alla stampa    Invia ad un amico

 

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK
 

 


 

 

© 2003 - 2012 Copyright coelnet.it - Tutti i diritti sono riservati.
Costruzioni Elettroniche S.n.c. - Via Monterusso, 67
80078 Pozzuoli Fraz. Arco Felice (NA)
Tel: 0818046267 - Tel2: 0818662673 - Fax: 0818046267